Una passeggiata al ruscello

Pare che a Beethoven l’idea di comporre la sinfonia Pastorale, dedicata al principe Lobkowitz e al conte Rasumovsky, sia venuta in mente già nel 1802, anno in cui venne eseguito per la prima volta l’oratorio di Haydn Le stagioni, ispirato alla natura e alla vita campestre.
Composta tra il 1807 e il 1808, la Pastorale, eseguita per la prima volta a Vienna il 22 dicembre del 1808 al Theater an der Wien e diretta dal compositore stesso, si compone di cinque movimenti ispirati alla vita campestre:
1. Risveglio di piacevoli sentimenti all’arrivo in campagna. Allegro ma non troppo.
2. Scena al ruscello. Andante molto mosso.
3. Allegra riunione di gente di campagna. Allegro.
4. Temporale. Allegro.
5. Canzoni di pastori e sentimenti piacevoli e di ringraziamento dopo la tempesta. Allegretto.

>>> continua nel file pdf allegato

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (BEETHOVEN PASTORALE.pdf)Una passeggiata al ruscello 1773 kB

Stampa   Email