2013

5/8

by Mario Piatti

E-Book

Scritti, audio e video collegati al volume di Mario Piatti e Enrico Strobino (edizioni ETS, 2013)

INTRODUZIONE
C’è una frase di Gianni Rodari che ci piace in particolar modo: «Un uomo “senza musica” è come un uomo senza gusto, o senza udito: ha un senso in meno». Essere deprivati di qualcosa costituisce sicuramente un handicap, e quindi riteniamo che occorra far di tutto perché o si faciliti l’uscita dalla situazione di handicap o si ricerchi un’armonizzazione di tutti i sensi così da sopperire in qualche modo a eventuali deficit sensoriali. Ciò che ciascuno di noi riceve per eredità fisica (i “doni naturali”) può essere sviluppato e reso più efficiente con l’esercizio, oppure può rimanere allo stadio embrionale. Il contesto famigliare e sociale svolgono sicuramente un ruolo determinante nel favorire o nel limitare lo sviluppo delle doti personali: è quindi essenziale predisporre contesti che diano la possibilità a tutti di vivere esperienze ricche di stimoli, in modo che le facoltà fisiche e mentali di ciascuno possano essere messe alla prova.
Tutto questo vale anche per la musica; anche in ambito musicale – per usare un’espressione fiorita – “non si nasce imparati”, e, quindi occorre fare in modo che, nelle varie situazioni e nei diversi contesti formativi famigliari e sociali, si predispongano le condizioni ottimali affinché ciascun bambino e ciascuna bambina possa sviluppare al meglio la propria musicalità.

In questo libro cerchiamo di offrire alle insegnanti delle scuole dell’infanzia e primaria qualche suggerimento per costruire il curricolo di musica, in modo che i bimbi e i ragazzi e le ragazze che frequentano la scuola di base non siano deprivati delle opportunità che le esperienze musicali offrono per la loro formazione armonica, equilibrata, globale.
Ovviamente si presume che le insegnanti abbiano consapevolezza delle proprie capacità musicali; il che non significa avere specifici titoli di studio. Per iniziare possono bastare quelle competenze acquisite nel proprio normale curricolo formativo e/o nella più o meno lunga esperienza del lavoro in classe, anche se – ci sembra ovvio – può essere opportuno sviluppare conoscenze e abilità attraverso lo studio personale, la frequenza di corsi di aggiornamento, la pratica anche elementare di qualche strumento musicale, l’abitudine all’ascolto consapevole di ogni genere di musica, e così via. Alla base di tutto crediamo comunque che ci debba essere il piacere del fare e fruire la musica, la voglia di scoprire i suoni e le musiche del mondo, la volontà di acquisire nuovi contenuti e di sviluppare metodi sempre più adeguati per gestire quella difficile cosa che è la relazione educativa nella non facile vita quotidiana della scuola.

Il libro si apre con un’analisi del testo delle Indicazioni nazionali per il curricolo, ovviamente con riferimento specifico all’insegnamento-apprendimento della musica. Seguono, nel secondo capitolo, riflessioni su alcuni nodi importanti relativi all’educazione musicale. Proponiamo poi alcune indicazioni riguardanti le attività e i sussidi e, nella II Parte, alcuni “percorsi” che suggeriscono diversi itinerari da seguire alla scoperta della musicalità. Ci auguriamo che le riflessioni e le proposte qui raccolte – che si collegano idealmente alla nostra Grammatica della fantasia musicale. Introduzione all’arte di inventare musiche (FrancoAngeli, Milano, 2011) (>>> cfr. la scheda del libro con i link ad alcuni materiali QUI) – facilitino da parte di ogni insegnante l’invenzione di altri progetti e di altri percorsi in relazione ai propri interessi e ai contesti specifici delle proprie scuole.
Noi pensiamo che anche la musica possa essere considerata un bene comune, e quindi noi speriamo, parafrasando una frase della Grammatica della fantasia di Gianni Rodari, che questo nostro libro possa essere utile a chi ha fiducia nella creatività infantile; a chi sa quale valore di liberazione possa avere la musica. “Tutti gli usi della musica a tutti” ci sembra un buon motto, dal bel suono democratico. Non perché tutti siano musicisti, ma perché nessuno sia schiavo.

Cfr. Indice e scheda del libro >>> QUI
Di seguito i materiali integrativi (pdf allegati, Mp3 allegati, link ai video)

PARTE I: MUSICA E CURRICOLO

1. LE INDICAZIONI NAZIONALI (pp. 11-20)
1.1 Testo Regolamento applicativo del 12 novembre 2012. (>>> pdf allegato)
1.2 Testo delle indicazioni nazionali allegate al Regolamento. (>>> pdf allegato)

2. RIFLESSIONI (pp. 21-30)
Insegnanti competenti

2.1 Testo del DM 8/2011 che ha per oggetto «iniziative volte alla diffusione della cultura e della pratica musicale nella scuola, alla qualificazione dell'insegnamento musicale e alla formazione del personale ad esso destinato, con particolare riferimento alla scuola primaria» (art. 1). (>>> pdf allegato)
2.2 Su vari aspetti della "formazione e professionalità docente" cfr. i diversi contributi presenti nella specifica rubrica di Musicheria (>>> QUI)
Fare e pensare musiche

2.3 Sulle "diversità culturali" in musica cfr. la specifica rubrica di Musicheria (>>> QUI)
2.4 Per approfondimenti cfr. la scheda disco-bibliografica curata da Maurizio Disoteo (>>> QUI).

3. ATTIVITA’ (pp. 31-48)
Ascoltare
3.1 Bibliografia sull’ascolto (in costruzione)
- Diversi materiali e contributi sull'ascolto si possono reperire in Musicheria digitando in "cerca nel sito" la parola "ascolto":
Cantare
3.2 Repertori (in costruzione)
- Cfr. la specifica rubrica "Voce e Canto" in Musicheria (>>> QUI)
Comporre
3.3 Bibliografia (in costruzione)
Danzare
3.4 Per approfondimenti sulla "danza educativa" consultare la specifica rubrica di Musicheria (>>> QUI)
Parlare
3.5 Bibliografia Storie-Suoni-Musiche riferita alla Tav. 4 pag. 43 (>>> pdf allegato)
Suonare
3.6 Repertori (in costruzione)

PARTE II: PERCORSI

4. IDENTITA’ (pp. 55-66)
4.1 Il nome (p. 62) (>>> Mp3 allegato)
- La canzone del nome di tutti (p. 63) (>>> QUI)
- Bibliografia su "Identità e autobiografie musicali" (>>> QUI)

5. CORPO (pp. 67-76)
- Il teatro della voce (pp. 70-76) (>>> video
- CruncioStrip (pp.78-81) (>>> video)
- Su e giù (p. 73) (>>> video
- Il suono dietro (p.74) (>>> video "Cantare la voce")

6. VOCE (pp. 77-99)
- Cantare la voce  (esperienze varie) (>>> video)
- Stripsody's variations (p.77) (>>> video)
6.1 Voci animali: sei richiami emiliani (p. 90) (>>> Mp3 allegato)
6.2 Richiami isolati (p. 90) (>>> Mp3 allegato)
6.3 Richiami: composizione digitale (p.90) (>>> Mp3 allegato)
6.4 Gallinacea (p. 91) (>>> Mp3 allegato)
6.5 Epopopopoi (p. 94) (>>>Mp3 allegato)
6.6 Animal heaven and hell (M. Monk ) (p. 97) (>>> Mp3 allegato)
6.7 Birdsong (p.97) (>>>Mp3 allegato)
- Voce e computer: un percorso di composizione digitale (>>> QUI)
- Ulteriori materiali, proposte, riflessioni nella specifica rubrica di Musicheria "Voce e canto" (>>> QUI)

7. PAROLE (pp. 101-122)
7.1 Oh Oh (p. 102) (>>> Mp3 allegato)
7.2 Oh Oh - Base (>>> Mp3 allegato)
7.3 Filastrocca per ascoltare (p. 109) (>>> Mp3 allegato)
7.4 Filastrocca per ascoltare - Base (>>> Mp3 allegato)
7.5 Un signore maturo con un orecchio acerbo (p.111) (>>> Mp3 allegato)
7.6 Un signore maturo con un orecchio acerbo - base (>>> Mp3 allegato)
7.7 Sotto a chi tocca (p. 114) (>>> Mp3 allegato)
7.8 Piccola canzone profumata (p. 116) (>>> Mp3 allegato)
7.9 Piccola canzone profumata - Base (>>> Mp3 allegato)
7.10 Filastrocca del suono e del segno (p.118) (>>> Mp3 allegato)
7.11 Filastrocca del suono e del segno - Base (>>> Mp3 allegato)
7.12 Al gusto di… (p. 119) (>>> Mp3 allegato)
7.13 Al gusto di... - Base (>>> Mp3 allegato)
7.14 Filastrocca della cacca (p. 121)(>>> Mp3 allegato)
7.15 Filastrocca della cacca - Base: (>>> Mp3 allegato)
- Cfr. anche un "Microcanzoniere escrementizio" su Musicheria (>>> QUI)

8. STORIE (pp. 123-150)
8.1 Questa è la danza dello gnomo (p. 129) (>>> Mp3 allegato)
8.2 Questa è la danza dello gnomo - Base (>>> Mp3 allegato)
8.3 Ninna nanna Stonarello (p. 131) (>>> Mp3 allegato)
8.4 Ninna nanna Stonarello - Base (>>> Mp3 allegato)
8.5 S. Reich: It’s gonna rain (p. 133), frammento (>>> Mp3 allegato)
8.6 S. Reich: Come out (p. 133), frammento (>>> Mp3 allegato)
8.7 S. Reich, Proverb (p. 134), frammento (>>> Mp3 allegato)
8.8 Grande Gemma (p. 139) (>>> Mp3 allegato))
8.9 Grande Gemma - Base (>>> Mp3 allegato)
8.10 Colori (p. 141) (>>> Mp3 allegato)

9. COSE (pp. 151-157)
- Il suono delle cose: incontro con Massimo Serra (p.151) (>>> video)

10. PAESAGGI (pp. 159-169)
- Ritratti di città sonante (p. 160) (>>> video)
- Elogio del registratore (p. 162) (>>> video)
- L’arte dei rumori (p. 160) (>>> video)
- Quadri d’acqua  (p. 169) (>>> video)
- Per una biblio-sitografia sul paesaggio sonoro e altri materiali cfr. la specifica rubrica di Musicheria (>>> QUI)

11. SEGNI (pp. 171-179)
(in costruzione)





© 2017 Associazione Centro Studi e Solidarietà Maurizio Di Benedetto | C.F. 92020080138                                                          Seguici sui social