2013

9/9

by Maurizio Vitali

Suoni dai libri

Progetto d’integrazione scuola-territorio che promuove una collaborazione tra scuole primarie, secondarie di I grado e case di riposo ed approfondisce la riflessione sul tema del paesaggio sonoro.

Protagonisti sono i Paesaggi del ‘900 rimessi in gioco da testimoni diretti che hanno attraversato il secolo scorso con le proprie storie di vita tra le montagne e il fiume del territorio lecchese. Questi suoni ricordati e narrati hanno incontrato i suoni del paesaggio sonoro contemporaneo di questo comprensorio, ascoltati e filtrati attraverso la percezione dei bambini delle scuole primarie.
Protagonista tecnologico dell’esperienza è risultato il registratore digitale (anche se sarebbe più corretto affermare l’intera catena elettroacustica) che viene qui valorizzato per le opportunità che offre di trasformare la semplice funzione documentativa in un vero e proprio gesto creativo di composizione (soundscape composition), scegliendo inizialmente di orientare, variare, valorizzare la registrazione, intervenendo successivamente con un minimo lavoro di montaggio e di editing, progettando infine situazioni e contesti per un’adeguata restituzione del suono.
Possiamo così dotare di nuovo senso alcune porzioni della vita sonora che ci circonda e ci appartiene, per apprezzarne e goderne meglio la qualità estetica.

Video: Paesaggi sonori lecchesi del '900: tra il monte e il fiume


Video: Ascoltando l'acqua di Airuno

© 2017 Associazione Centro Studi e Solidarietà Maurizio Di Benedetto | C.F. 92020080138                                                          Seguici sui social