2013

30/9

by La Redazione

Radio Musicheria

Tavola rotonda tenuta il 27 settembre 2013 nell'ambito dell'iniziativa Stati generali della musica della XXVI edizione di Cremona Mondomusica

La Tavola rotonda su "Formazione e sbocchi professionali" è stata coordinata da Emanuele Beschi, Direttore dell'ISSM di Bergamo.
I molteplici interventi sono suddivisi nei files Mp3 allegati:
1) Presentazione degli intervenuti (nell'ordine di presentazione) (45'50" - 8,3 MB)
- Giampaolo Lazzeri (Presidente Ambima)
- Sante Fornasier (Presidente Feniarco)
- Stefano Trabucchi (Vicepresidente Confartigianato Imprese Cremona - Maestro Liutaio)
- Claudio Pelis (CdA dell'ISSM Bergamo)
- Francesco Passadore (Presidente della Società Italiana di Musicologia)
- Luciano Delrio (Presidente AIARP - Associazione Italiana Accordatori e Riparatori Pianoforti)
- Giuseppe Gherpelli ( Direttore Generale della Fondazione I Teatri di Reggio Emilia)
- Silvio Galli (Consigliere delegato del Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo)
- Sergio Cordibella (Presidente della Conferenza nazionale dei Presidenti dei Conservatori)
- Paolo Troncon (in rappresentanza della Conferenza dei Direttori di Conservatorio)
- Paolo Gasparin (Presidente della Conferenza degli studenti dei Conservatori)
- Checco Galtieri (Coordinatore del Forum Nazionale per l'Educazione Musicale)
- Maurizio Sciuto (Presidente della SIEM)
- Dinko Fabris (Rappresentante del Sistema delle Orchestre Giovanili)
- Ciro Fiorentino (Referente nazionale CoMusica - Coordinamento Scuole Medie a Indirizzo Musicale)
- Giovanni Spinelli (Dirigente Liceo musicale "Gambara" di Brescia)
- Ettore Volontieri (Agente)
- Emanuele Beschi (Direttore dell'ISSM di Bergamo)
2) Interventi I parte (35'44" - 6,2 MB)
3) Interventi II parte (27'58" - 5,0 MB)
4) Interventi III parte (35'59" - 6,2 MB)
5) Interventi IV parte (32'51" - 5,7 MB)
6) Interventi V parte (24'06" - 4,2 MB)

© 2017 Associazione Centro Studi e Solidarietà Maurizio Di Benedetto | C.F. 92020080138                                                          Seguici sui social